Home / WINDTRE / WINDTRE, scopri come attivare l’abbonamento e le offerte

WINDTRE, scopri come attivare l’abbonamento e le offerte

Wind Tre 3 Come Attivare Abbonamento Offerte Prezzi

Attivare un abbonamento Wind Tre è una operazione molto semplice. Nonostante questo, può essere utile avere chiari alcuni aspetti in termini di costo, di iter da seguire, di tempistiche necessarie.

In questo modo infatti ci si potrà muovere in totale serenità e velocità. Andremo quindi ad analizzare cosa bisogna sapere per procedere all’attivazione di un abbonamento Wind Tre, sia esso legato ad una linea fissa o ad una linea mobile.

Come attivare un abbonamento linea fissa

La linea fissa Wind Tre può essere attivata in maniera molto semplice e veloce. È infatti sufficiente visitare un negozio Wind Tre o contattare il call center per attivare il proprio numero Wind Tre di linea fissa.

Per procedere alla richiesta è necessario essere in possesso di carta di identità e di codice fiscale, oltre che dei dati relativi all’indirizzo presso cui la linea fissa dovrà essere attivata.

Fondamentale anche la presenza dell’iban o in alternativa dei dati della carta sulla quale verranno caricate le spese legate alla linea stessa, sarà possibile procedere alla canalizzazione dei pagamenti o scegliere di ricevere la fattura via posta o via mail. In fase di sottoscrizione sarà importante specificare eventuali servizi internet necessari e dunque accessori richiesti (come ad esempio modem o collegamento fibra).

Entro una ventina di giorni dalla richiesta dunque la linea verrà attivata, anche grazie all’ausilio di un tecnico specializzato. L’operato di questo professionista è solitamente incluso nei costi di attivazione. Sarà un messaggio di testo a confermare, solitamente entro una ventina di giorni, l’attivazione della linea.

Per tenere sotto controllo le tempistiche, è possibile utilizzare l’applicazione Wind Tre e in particolare l’opzione Tracking – Linea Fissa.

Un caso particolare è rappresentato dal passaggio da un altro operatore a Wind Tre. In questo caso al cliente in una prima fase verrà attivato un numero temporaneo che viene comunicato tramite messaggio, mentre la vecchia linea continua comunque a funzionare. Il passaggio da un numero all’altro è soggetto ad una serie di fattori, ma solitamente non richiede più di due settimane.

Come attivare un abbonamento linea mobile

Sottoscrivere un abbonamento mobile Wind Tre è una operazione abbastanza semplice. È sufficiente infatti recarsi presso uno dei tanti negozi Wind Tre che sono attivi sul territorio portando con sé un documento di identità e il proprio codice fiscale.

Sarà necessario anche avere a portata di mano il proprio codice iban o una carta di credito da cui ricavarlo, dal momento che le spese verranno fatturate proprio su questo strumento. Sarà possibile richiedere la fattura con i dettagli delle operazioni via posta o online, a seconda delle proprie preferenze o necessità.

Ogni singolo soggetto ha la possibilità di attivare fino ad un massimo di 10 sim se è un privato e di 20 sim se è un possessore di partita IVA. In fase di richiesta sim dovrete specificare anche quali eventuali servizi extra desiderate attivare, oltre che il piano tariffario da voi prescelto.

Al momento della richiesta e del pagamento vi verrà già consegnata una sim (di formato diverso in base alle vostre necessità) che solitamente diventa attiva nel giro di 48 ore. Non sono richieste operazioni particolari.

La stessa procedura viene seguita anche nei casi in cui un soggetto decide di passare da una soluzioni ricaricabile ad una in abbonamento. In questa fase, l’eventuale credito residuo della sim ricaricabile verrà spostato sul piano abbonamento e sottratto dalla prima fattura utile.

Anche in caso di passaggio da un altro operatore a Wind Tre il credito residuo verrà spostato. Sarà l’azienda Wind Tre a farsi carico di tutte le operazioni, che potrebbero richiedere fino ad una decina di giorni, periodo durante il quale il servizio è comunque sempre garantito.