Home / Eolo / Verifica copertura Eolo: come verificare se la tua zona è coperta dal segnale

Verifica copertura Eolo: come verificare se la tua zona è coperta dal segnale

eolo

Eolo fornisce servizi di connessione internet superveloce sia ad utenti privati che a condomini nel loro complesso, attraverso la formula classica e quella a consumo.

I prezzi sono davvero convenienti, ma la prima cosa da fare senza dubbio è quella di controllare che la propria zona di residenza sia raggiunta dal servizio.


Per farlo si può utilizzare il tool semplice, comodo, veloce ed intuitivo che è presente sul sito Eolo. Andiamo a capire come funziona, come utilizzarlo e quali sono i suoi limiti.

L’opzione verifica copertura sul sito

Andando sul sito Eolo si ha la possibilità di vedere una serie di pagine e di opzioni. Sono infatti presenti informazioni economiche e commerciali, dettagli sulla azienda, spiegazioni sui vari servizi offerti, dettagli sulle modalità di pagamento e naturalmente vengono fornite tutte le informazioni utili a chi vuole mettersi in contatto con l’azienda stessa.

Come verificare la copertura di Eolo

Una area del sito è proprio dedicata alla “copertura” e alla possibilità di verificarla. Arrivati in questa pagina, occorre inserire i dati relativi al proprio indirizzo. I campi da compilare richiesti in questa pagina sono via e numero civico, città e cap (quest’ultimo campo verrà compilato in automatico inserendo la città di residenza).

La ricerca può essere effettuata anche in modo diverso, ovvero scegliendo prima la regione di residenza, poi la provincia e poi l’indirizzo specifico. In questo modo è anche possibile vedere da subito quali siano le regioni in cui il servizio non è disponibile.

Copertura Eolo per Regione

Viene anche chiesto di specificare se all’indirizzo indicato sia già presente una connessione (ed eventualmente di che tipo) o meno.

A questo punto il sistema in maniera molto veloce restituirà uno dei due messaggi di seguito indicati: la zona è coperta dal servizio Eolo, la zona non è coperta dal servizio Eolo.

Restituzione Messaggio

Cosa tenere in considerazione

Se la zona è coperta il servizio può essere richiesto e dunque utilizzato, se la zona non è coperta invece non sarà possibile ottenere il servizio ed utilizzarlo. Le informazioni fornite sono molto precise e puntuali, tuttavia ci sono alcuni aspetti da tenere in considerazione.

Sebbene in alcuni casi infatti il servizio sia indicato come disponibile, alcune situazioni specifiche potrebbero fare in modo che non lo sia. Parliamo, ad esempio, della struttura dell’abitazione, della tipologia di pareti, di eventuali interferenze che potrebbero ostruire il segnale.

Si tratta, è bene evidenziarlo per i meno esperti, di un problema che non interessa solo Eolo ma in generale tutti i servizio e di conseguenza tutte le opzioni “verifica copertura” che i vari provider distribuiscono.

Stando ai feedback di coloro che hanno usufruito del servizio, l’indicazione sulla copertura è davvero affidabile e ben fatta ed eventuali anomalie sono davvero ridotte. “Non vivo in una zona centrale, e temevo che il servizio non avrebbe funzionato.

Quando il sito mi ha detto che la zona era coperta lo ammetto ero un po’ dubbioso, ma visto che il prezzo era conveniente ho comunque voluto fidarmi. Ho fatto bene, sono cliente da due mesi la copertura è ottima e il prezzo conveniente, sono davvero soddisfatto”.