Home / Offerte Luce e Gas / Le offerte di Sorgenia: scopriamo quali sono

Le offerte di Sorgenia: scopriamo quali sono

Sorgenia Attivazioni Recensioni Offerte

Sorgenia si caratterizza per i suoi prezzi competitivi, per l’attenzione costante al cliente, per la sua capacità di soddisfare i bisogni di energia dei moltissimi clienti che la hanno scelta.

Oggi cerchiamo di analizzare l’offerta Sorgenia dal punto di vista economico, in modo da quantificare il risparmio connesso a questo prodotto.


Alcuni esempi sulle offerte Sorgenia

Sul sito Sorgenia al cliente è data la possibilità di realizzare un preventivo personalizzato, utilizzando un comodissimo configuratore.

La prima cosa da fare è selezionare il servizio per cui si vuole chiedere un preventivo tra servizio luce, servizio gas, servizio luce+gas.

A questo punto al cliente viene chiesto se conosce o o meno i suoi consumi.

In caso di risposta affermativa gli viene chiesto di caricare una bolletta, in caso di risposta negativa invece verrà chiesto di rispondere ad alcune domande, come ad esempio la tipologia di abitazione (primaria o secondaria), la grandezza della stessa, le modalità utilizzate per scaldare aria e acqua (considerate come le voci di spesa che più incidono sul prezzo finale).

Seguendo questa procedura scoprirete che un soggetto che abita in una casa di 100 mq con caldaia a gas autonoma e riscaldamento centralizzato e interessato solo al servizio luce potrebbe consumare 1.877 kwh, 600 smc e pagare circa 27 euro al mese con l’offerta NExt Energy che permette di risparmiare ben 100 euro in un anno.

In caso di aggiunta della componente gas, essa costerebbe 22 euro circa al mese.

L’offerta Next Energy, sottoscrivibile solo online, è senza dubbio una ottima soluzione dal momento che permette di avere da subito un’idea chiara sui costi che si andranno a sostenere e che sono bloccati per 12 mesi.

La componente energia ha un costo pari a 0.07449 euro per KWH, la componente gas costa invece 0.2498 euro per smc

Cosa bisogna sapere sulla bolletta

E’ bene precisare che la bolletta viene calcolata basandosi sui consumi reali.

La stima, che dà vita al fastidioso conguaglio, viene utilizzata solo in caso di ritardi che possono comunque essere superati procedendo all’autolettura del contatore.

Non vi resta dunque una volta attivato il servizio che attendere la prima bolletta che arriva solitamente 45 giorni dopo l’attivazione del servizio.

Da segnalare anche che la fatturazione avviene con cadenza mensile, in modo da permettere al cliente un migliore monitoraggio e una più semplice gestione dei pagamenti.

I servizi gratuiti di Sorgenia

I clienti Sorgenia hanno la possibilità di sottoscrivere una serie di promozioni a parte trasversali e di godere di servizi dedicati.

E’ il caso ad esempio del servizio Full Digital Care, che permette di contattare il servizio clienti tramite sito, numero dedicato e applicazione su servizio mobile.

E’ bene ricordare anche che Sorgenia è uno dei partner del programma Payback, insieme ad aziende quali Esso, Carrefour, Mondadori Store, Mediaset Premium.

Il programma permette di raccogliere punti e risparmiare sugli acquisti successivi.

I clienti Sorgenia in particolare otterranno 1.000 punti extra in caso di attivazione di una utenza, 2.000 se scelgono Sorgenia sia per la luce che per il gas e 50 punti ad ogni pagamento effettuato.

Nonostante i prezzi allettanti, i servizi inclusi, la serietà dell’azienda vi consigliamo di leggere con attenzione i vari dettagli del contratto e di chiedere supporto via chat o telefonicamente se qualcosa dovesse apparirvi ambiguo o di dubbia interpretazione.

Ricordate poi che le recensioni dei clienti soddisfatti o meno rappresentano un utile punto di riferimento e punto di partenza per la vostra scelta.

Potrebbe anche interessarti:

Come attivare Sorgenia: la guida completa

Le migliori offerte di Green Network

Offerte Iren Mercato: scopriamo quali sono