Templates by BIGtheme NET
Home / Attivazioni Luce e Gas / Nwg attivazione: come effettuare l’abbonamento e l’allaccio al gas o energia elettrica

Nwg attivazione: come effettuare l’abbonamento e l’allaccio al gas o energia elettrica

nwg

Nwg è una azienda fornitrice di servici che si impegna nel rispondere alle esigenze di energia della popolazione senza tuttavia sacrificare il rispetto per l’ambiente. L’energia viene infatti prodotta utilizzando solo ed esclusivamente fonti rinnovabili.

Il certificato 100% Green è riconosciuto all’azienda che impiega solo ed esclusivamente fonti eoliche, solari, idroelettriche e geotermiche. Anche per questo motivo, sono sempre di più i clienti che si affidano a questo fornitore. Vediamo però insieme come procedere all’attivazione dei servizi Nwg.


Come diventare clienti NWG Energia?

Coloro che aspirano a diventare clienti NWG Energia devono per prima cosa aver sottoscritto un contratto con Luce Amica. Il passaggio avviene in maniera del tutto gratuita e il contatore non viene sostituito.

Questo vuol dire che il cliente avrà un contatore di proprietà del distributore locale sempre e comunque. Anche il servizio viene tutelato e nessuna interruzione viene registrata Per dare avvio alla procedura, il cliente dovrà contattare direttamente NWG Energia, che si occuperà anche di chiudere ogni rapporto con il precedente fornitore.

La procedura, dunque, è simile a quella consigliata da tutti gli altri fornitori di energia e si caratterizza per la sue semplicità e velocità.

Le informazioni da fornire

In fase di richiesta attivazione il cliente è tenuto a fornire una serie di dettagli che possono permettere all’azienda di gestire l’operazione. Il cliente dovrà in particolare indicare in maniera univoca, utilizzando l’apposito codice, il contatore in suo possesso.

Dovrà altresì fornire all’azienda i propri dati personali (nome, cognome, numero di telefono, mail, recapito telefonico alternativo, data e luogo di nascita), le informazioni relative all’immobile che verrà servito dall’utenza (copia documento catastale con certificazione di proprietà, dimensioni), le informazioni relative alla fatturazione (compreso l’indirizzo a cui inoltrare eventuali comunicazioni).

Il pagamento delle bollette può avvenire in maniera comoda, semplice e veloce tramite domiciliazione bancaria. In questo caso, al cliente viene chiesto di comunicare all’azienda il proprio codice IBAN e naturalmente di concedere alla stessa i prelievi direttamente sul conto.

Chi contattare

Per eventuali dubbi e necessità, oltre che per conoscere nel dettaglio la procedura, il cliente potrà usare uno dei numerosi canali che l’azienda mette a disposizione. E’ possibile infatti utilizzare l’indirizzo mail servizioclienti@nwgenergia.it.

Chi invece preferisce il contatto vocale può rivolgersi al numero di telefono dedicato 800 978333. Lo stesso recapito verrà utilizzato anche per comunicare l’autolettura dei consumi con l’ausilio dell’operatore o utilizzando la voce guida.

Un’altra possibilità, risiede nel  compilare il format disponibile sul sito. In questo caso al cliente verrà chiesto di fornire nome, cognome, email, telefono, città, riassunto della richiesta.

Ricordiamo che il sito internet offre una serie di spunti interessanti non solo ai potenziali clienti, ma più in generale a coloro che sono particolarmente sensibili alle tematiche aziendali e sono quindi in cerca di possibili informazioni green.

Altri articoli che potrebbero interessarti: 

Recensione NWG

Offerte NWG