Templates by BIGtheme NET
Home / Attivazioni Servizi ADSL / Attivazione BT Italia: come abbonarsi alle soluzioni proposte

Attivazione BT Italia: come abbonarsi alle soluzioni proposte

Bt Italia

BT è uno dei fornitori mondiali di telefonia fissa e mobile e offre le sue linee e i suoi servizi al momento in più di 180 paesi.

I servizi dell’azienda si rivolgono ai privati ma soprattutto alle aziende, che possono così ottenere consulenze e servizi personalizzati in base a quelle che sono le loro esigenze e al loro business.


Oggi capiamo insieme come è possibile fare per diventare clienti BT Italia di linea fissa.

Parleremo non solo di telefonia fissa, ma anche di connessione internet da linea fissa dal momento che i due servizi sono sempre più spesso offerti in simbiosi e in pacchetti unici, che aumentano il risparmio per il cliente.

Come valutare le soluzioni internet + fisso

Il sito internet aziendale BT Italia offre ai clienti interessati tutte le informazioni utili sui prodotti e sui prezzi offerti al momento dall’azienda.

Nella sezione “Help e supporto online”, in particolare, troviamo invece una serie di contatti utili e una completa rubrica di FAQ che può guidare il cliente o futuro tale in qualsiasi fase, compresa appunto quella di attivazione di un nuovo numero fisso.

La prima cosa da fare è comunque verificare direttamente online se la vostra area sia o meno coperta dal servizio BT.

Selezionando regione, provincia e comune di residenza si potrà subito verificare la copertura nella zona selezionata, in modo da comprendere se sia il caso o meno di approfondire le conoscenze sull’offerta in generale.

In secondo luogo, superato lo step appena citato, potete valutare le singole offerte proposte, considerando che questo provider fa al caso vostro se avete bisogno di disporre di linee telefoniche (da 3 a 12, gestibili anche da centralino unico e che permettano chiamate verso fissi e mobili, servizio voice, portabilità).

I pacchetti includono anche la connessione internet veloce. Il servizio include nella maggior parte dei pacchetti navigazione senza limiti anche in modalità wifi, noleggio o installazione di uno o più router wifi in base alle specifiche necessità.

Eventuali richieste extra possono essere verificate e gestite in fase di richiesta di attivazione della linea.

Come attivare la linea

Il modo più semplice per diventare clienti BT è senza dubbio quello di chiedere l’attivazione tramite call center.

Basterà rispondere alle domande degli operatori dei call center in maniera affermativa per sottoscrivere un nuovo contratto, valido a tutti gli effetti visto l’utilizzo di telefonate registrate e che hanno quindi valenza legale.

E’ tuttavia possibile richiedere la gestione del contratto tramite un documento tradizionale. In questo caso, il contratto scritto, in cui verificare tutti i diversi dettagli sottoscritti, verrà inviato nel giro di pochi giorni e dovrà essere rispedito entro 15 giorni al mittente.

Vi raccomandiamo in questa fase di verificare la correttezza delle informazioni riportate.

Potrebbe infatti capitare qualche errore, e vi potreste trovare sul contratto servizi non richiesti. In questo caso, ricordate di inviare richiesta di modifica contratto e di non firmarlo.

In alcuni casi, il processo potrebbe essere indotto o agevolato direttamente da un operatore call center. Operatori commerciali BT Italia infatti contattano gli utenti per far conoscere loro le convenienti condizioni dell’azienda.

Completato il processo di attivazione diventerete a tutti gli effetti clienti e inizierete a ricevere le fatture da BT Italia.

Sul sito dell’azienda è riportata una utile guida che permette di leggere ogni elemento della fattura stessa, in ogni caso il documento risulta davvero semplice ed intuitivo.

Servizio clienti e servizio crediti

Eventuali problemi nella ricezione delle fatture possono essere segnalati al 195, numero del Servizio Clienti. Ricordiamo che in fase di attivazione della linea è possibile richiedere l’invio digitale delle fatture.

Eliminando le fatture cartacee non solo si mostrerà interesse e rispetto per l’ambiente, ma si potrà anche risparmiare sui costi di invio postali delle fatture.

Attivando il servizio fatture online, inoltre, si avrà la possibilità di monitorare e archiviare on tutta comodità i documenti senza occupare spazio con archivi cartacei.

Soprattutto le aziende più grandi possono trovarsi nella necessità di dilazionare i pagamenti e distribuire su più rate l’invio delle fatture.

In fase di attivazione la richiesta non può essere effettuata di default, è però possibile dopo la ricezione di una fattura verificare la possibile dilazione nei pagamenti contattando il servizio crediti al numero 800 900 315 o al numero di fax 800 92 91 37.

A questo punto, non resta che visitare il sito e andare alla ricerca dei singoli dettagli che vi interessano per conoscere le soluzioni che si possono sottoscrivere per scegliere la soluzione che fa al caso vostro.